Alla ricerca delle menti perdute: viaggi nell'istituzione manicomiale: catalogo

Immagine:
Descrizione breve: Volume che desidera offrire alcuni spunti di lettura per muoversi con maggiore attenzione all'interno delle istituzioni manicomiali.
Anno: 2003
Numero pagine: 149

Sommario

  • Premessa, Giuseppe Ferrandi
  • Evoluzione dell'istituzione manicomiale, Giuseppe Pantozzi
  • Pergine Valsugana1882-2002: breve cronistoria di un manicomio, Rodolfo Taiani
  • L'assistenza psichiatrica e il Manicomio di Pergine dai primi anni cinquanta alla legge «180», Felice Ficco
  • Dai matti dei tarocchi ai pazzi di Géricault: immagini di folli nella pittura europea fra Quattro e Ottocento, Pietro Marsilli
  • Follia da esportazione: la malattia mentale nei migranti, Casimira Grandi
  • Folli scenografie: breve ed opinabile elenco dei manicomi rappresentati nel cinema, Riccardo Pegoretti
  • La macchina da presa e la malattia mentale tra la fine dell’800 e i primi anni del Novecento, Giovanni Nobili Vitelleschi
  • Venti ore come tante altre, Antonio
  • Storie di ordinaria ossessione, Angela Madesani
  • «Ci si abituava a tutto…», Emanuela Renzetti
  • Diario, Bruno Caruso
  • Cosa è la follia, Gino Sandri
  • Carlo Zinelli, Daniela Rosi
  • Raffaele Fanton pittore lineare, Pietro Marsilli
  • Carlo Girardi: personaggi alienati ed opinioni schizzate degli anni settanta, Nino Forenza
  • Carlo Girardi pittore sincero, Pietro Marsilli
  • Luigi Senesi: percorso artistico, Nino Forenza
  • L'albo fotografico approntato per l'inaugurazione del nuovo Manicomio provinciale tirolese di Pergine del 19 settembre 1882, erroneamente attribuito al noto fotografo trentino Gian Battista Unterveger, Gian Piero Sciocchetti