Libri

Libro cartaceo

In memoria di Oreste Ferrari (Locca di Bezzecca 05.05.1890-Bellinzona 10.02.1962): letterato e poeta, volontario e invalido della guerra 1915-1918, assertore della Resistenza, consultore nazionale

Copertina In memoria di Oreste Ferrari
Libro cartaceo

In memoria di Oreste Ferrari (Locca di Bezzecca 05.05.1890-Bellinzona 10.02.1962): letterato e poeta, volontario e invalido della guerra 1915-1918, assertore della Resistenza, consultore nazionale

Descrizione

Letterato, volontario della Grande Guerra, sostenitore della Resistenza e infine consultore nazionale. Ma soprattutto un uomo, raccontato da quanti lo conobbero e lo apprezzarono in vita. In queste pagine la figura di Oreste Ferrari viene ricordata sotto molteplici aspetti e con partecipazione.

Sommario

  • L’ambiente natio e la prima giovinezza, Silvio Segalla
  • Irredentista e legionario nella guerra di redenzione, Ezio Mosna
  • Direttore de «La Libertà» e la sua prima resistenza al Fascismo (1922-25), Bice Rizzi
  • Attività letteraria nel Trentino, G. B. Emert
  • Ferrari a Milano, G. Titta Rosa
  • Bibliografia in morte di Oreste Ferrari
  • Contributi alla pubblicazione
  • Indice