Libri

Libro cartaceo

Cesare Battisti: il processo e la condanna. Materiali didattici

Di: Pina Pedron e Nicoletta Pontalti

Copertina Cesare Battisti
Prezzo solo online:

€ 9,36

€ 10,40
Libro cartaceo

Cesare Battisti: il processo e la condanna. Materiali didattici

Di: Pina Pedron e Nicoletta Pontalti

Descrizione

Studenti detective per un giorno. E’ possibile grazie a un percorso didattico in cui è necessario seguire il metodo indiziario per ricostruire passo per passo le tappe principali della vicenda giudiziaria e umana di Cesare Battisti. La fonte da cui partire è un archivio aperto di cinquantuno documenti, quasi tutti provenienti dall’Archivio Battisti e dall’Archivio fotografico del Museo storico in Trento. Il percorso può essere l’approfondimento di una tematica affrontata nel corso della visita al Museo storico, ma può anche essere svolto indipendentemente dalla visita dopo un inquadramento generale del periodo storico da parte dell’insegnante. Gli studenti si mettono così in gioco e, con l’aiuto di una serie di schede fornite di domande-guida, riordinando i documenti secondo le sequenze indicate. Attraverso esercizi opportunamente costruiti, gli studenti devono poi interrogare e interpretare le fonti per cercare le informazioni necessarie a ricostruire in modo problematico il processo e la condanna a morte di Cesare Battisti da parte del tribunale militare austriaco.
Destinatari: studenti di terza media
Obiettivi: acquisizione di competenze documentarie, conoscenza approfondita delle vicende relative al processo e alla condanna a morte di Cesare Battisti.

Pina Pedron ha insegnato materie letterarie nelle scuole medie inferiori. Ha affrontato e approfondito in particolare le tematiche legate alla didattica della storia collaborando con il Laboratorio didattico del Museo storico in Trento. È membro della direzione del Museo storico in Trento nonché autrice, con Nicoletta Pontalti, di testi rivolti alla scuola media inferiore e superiore, in cui si affrontano alcuni nodi problematici di particolare rilevanza storiografica e formativa.

Nicoletta Pontalti ha insegnato materie letterarie nelle scuole medie inferiori. Dal 1986 è responsabile del Laboratorio didattico del Museo storico, dove si occupa di didattica della storia (del Novecento, in particolare). Fa parte del direttivo del LANDIS (Laboratorio nazionale di didattica della storia). È autrice, con Pina Pedron, di testi rivolti alla scuola media inferiore e superiore, in cui si affrontano alcuni nodi problematici di particolare rilevanza storiografica e formativa.