Rilevazione di alcuni fondi archivistici appartenenti al Centro di documentazione "Mauro Rostagno"

Date: 01 Settembre 2011 - 30 Marzo 2013

Contesto generale

La Fondazione Museo storico del Trentino ospita al suo interno il Centro di documentazione sui movimenti politici e sociali degli anni sessanta e settanta del Novecento dedicato a Mauro Rostagno, il sociologo e giornalista piemontese, cofondatore del movimento politico Lotta Continua, leader del movimento studentesco trentino del sessantotto, ucciso dalla mafia il 26 settembre 1988.

Il progetto

Negli ultimi anni la Fondazione Museo storico del Trentino ha attivato il riesame e la ridefinizone di tutte le descrizioni dei fondi archivistici storici e fotografici (dal sec. XIX fino alla metà del ‘900) ai fini della loro pubblicazione e diffusione on line. Molte delle descrizioni hanno avuto bisogno di essere integrate e completate.
Valutata l'importanza dei fondi più recenti che riguardano la storia dei movimenti politici e sociali dagli anni sessanta agli anni novanta del Novecento, si è ritenuto necessario verificare e ampliare le già esistenti descrizioni di tali fondi, che sempre più spesso vengono richiesti per la consultazione e rappresentano materiale documentario prezioso per avviare nuove piste di ricerca.

Il lavoro ha portato al completamento della redazione delle schede soggetto produttore dei fondi conservati attualmente nel Centro di documentazione “Mauro Rostagno” (un totale di 40 fondi); sì è inoltre proceduto con la descrizione (censimento del contenuto) dei fondi acquisiti più di recente e privi di qualsiasi strumento utile alla ricerca. Tale lavoro ha fornito informazioni e materiale preparatorio per successivi interventi di inventariazione archivistica.

Il ricercatore impegnato, sotto la guida di un archivista storico, ha effettuato ricerche, comprendenti la realizzazione di alcune interviste, su 14 protagonisti della vita politica e associativa degli anni sessanta e settanta del Novecento. Ne sono scaturite altrettante schede soggetto, compilate in conformità agli standard internazionali ISAAR, dei "produttori" dei fondi Adriano Cassulo, Alberto Ferrandi, Movimento studentesco di Trento e Movimento sindacale e studentesco di Rovereto.
È stato inoltre realizzato il censimento e la descrizione del contenuto dei fondi del Movimento sindacale e studentesco di Rovereto (93 buste) e di Giancarlo Salmini (16 buste).

Ricercatore impegnato: Marco Giovanella