"Il giardino delle parole": la FMsT alla mostra mercato dell'editoria trentina e altoatesina

20/10/2022 ore 14:30

Pergine Valsugana - Teatro comunale

L'Associazione culturale Il giardino segreto - Amici del libro, con la collaborazione di Aria Teatro, Effetto Notte e Libreria Athena e con il contributo della Fondazione Caritro e della Cassa Rurale Alta Valsugana e il patrocinio del Comune di Pergine Valsugana, promuove IL GIARDINO DELLE PAROLE, un ricco programma di iniziative parallele all'apertura della nuova biblioteca sovracomunale di Pergine.

Tra i vari appuntamenti, dal 20 al 23 ottobre, al Teatro comunale di Pergine, si tiene la MOSTRA-MERCATO DELL'EDITORIA TRENTINA E ALTOATESINA.
Ispirata all'esperienza pluriennale di Medita, l'iniziativa si propone di far conoscere e promuovere presso il grande pubblico la produzione degli editori locali, integrando la vendita dei libri con una serie di presentazione delle ultime novità del settore.
Saranno presenti i seguenti editori: 
Alpha Beta | Athesia-CurcuGenovese | Centro Studi Erickson | Edizioni del Faro | Keller Editore | Fondazione Museo storico del Trentino | Edizioni Osiride | Publistampa Edizioni | Edition Raetia | Editrice Rendena | Edizioni Reverdito | Valentina Trentini Edizioni | Vita Trentina Edizioni.

Orario: Giovedì 20 ottobre: ore 14.00-20.30 | Venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 ottobre: ore 10.00-13.00 e 14.00-20.30.

La Fondazione Museo storico del Trentino ella giornata di venerdì 21 ottobre propone due presentazioni:

ore 15.45
Presentazione del volume 

J'ACCUSE: OPPOSIZIONI ALLA GUERRA , 1914-1918
a cura di Quinto Antonelli e Mirko Saltori

 Saranno presenti i curatori.

ore 18.15
Presentazione del volume 

GRADIVA E LE FRONTIERE DELLA PSICOANALISI
a cura di Daniela Federici ed Elisabetta Marchiori

Intervengono: Adriana Fellin, Giorgio Postal, Antonio Scaglia e Mariapia Veladiano
Modera: Morena Bertoldi

** 

Il programma completo della mostra-mercato è disponibile qui.

A conclusione della mostra-mercato, domenica 23 ottobre alle ore 20.00, al Teatro comunale di Pergine Valsugana, si propone il reading-spettacolo

(TRA PARENTESI)
LA VERA STORIA DI UN'IMPENSABILE LIBERAZIONE
di e con Peppe Dell'Acqua e Massimo Cirri

Nel quarantesimo anniversario della legge 180, il noto psichiatra Peppe Dell'Acqua, allievo e collaboratore di Franco Basaglia, racconta gli anni memorabili in cui la malattia mentale fu messa progressivamente “tra parentesi” e i malati, da internati senza più un nome, tornarono a essere cittadini, persone, individui da curare con dignità. Lo fa con delicatezza e non senza emozione, dipanando il filo dei ricordi e inanellando curiosi aneddoti, incalzato da un partner d’eccezione, il celebre conduttore radiofonico Massimo Cirri. Prende così forma un dialogo narrativo, un singolare percorso biografico che ricostruisce la vicenda umana e professionale di Franco Basaglia, dall’esperienza goriziana dei primi anni sessanta fino all’apertura del manicomio di Trieste con la sfilata del Marco Cavallo per le vie cittadine.

Informazioni

Luogo

Pergine Valsugana, Pergine Valsugana - Teatro comunale

Piazza Garibaldi,5/G - 38057 Pergine Valsugana (TN)

Per informazioni:

Pergine Valsugana - Teatro comunale

Tel. 0461 534321

Email info@teatrodipergine.it