1972-2022: più giusta, più equa, più solidale: il contributo delle lavoratrici e dei lavoratori all'autonomia trentina

23/05/2022 ore 09:30

Trento - Cisl del Trentino

Nell'ambito delle iniziative per il 50° anniversario del secondo Statuto di autonomia, CGIL, CISL e UIL del Trentino e Fondazione Museo storico del Trentino propongono

1922-1972
PIU' GIUSTA, PIU' EQUA, PIU' SOLIDALE
Il contributo delle lavoratrici e dei lavoratori all'autonomia trentina

Video introduttivo
con interviste a sindacalisti “storici” di Cgil, Cisl e Uil che hanno vissuto direttamente i profondi cambiamenti nella società e nel mondo del lavoro provinciale
a cura della Fondazione Museo storico del Trentino

Interventi:

Michele Bezzi, segretario Cisl del Trentino
Saluti Istituzionali

Davide Leveghi, Fondazione Museo storico del Trentino
Walter Alotti, segretario Uil del Trentino
Andrea Grosselli, segretario Cgil del Trentino

Coordina: Giuseppe Ferrandi, direttore della Fondazione Museo storico del Trentino

Quello autonomistico è un percorso lungo mezzo secolo a cui hanno contribuito anche sindacati e lavoratori. Senza il loro contributo il Trentino non si sarebbe dotato di strumenti innovativi di politica industriale e di welfare territoriale come l'Agenzia del lavoro, il Progettone, la mobilità e gli assegni familiari regionali, il reddito di garanzia, la sanità integrativa. Lavoratrici e lavoratori hanno contribuito al processo di democratizzazione del Trentino e all’affermazione dei diritti delle persone.
Per Cgil Cisl Uil questo anniversario non è solo un’occasione per ricordare, ma deve essere anche un’opportunità per costruire una maggiore consapevolezza dell’importanza, delle ricadute, dello sviluppo sociale ed economico, ma soprattutto della responsabilità che l’Autonomia conferisce agli attori sociali locali.

Informazioni

Luogo

Trento, Trento - Cisl del Trentino

Via Alcide Degasperi,61 - 38123 Trento (TN)

Per informazioni:

Trento - Cisl del Trentino

Tel. 0461 215111