Inaugurazione della mostra "In tv: l'Italia raccontata dalle inchieste del servizio pubblico"

17/11/2016 ore 17:30

Le Gallerie

La Fondazione Museo storico del Trentino, in collaborazione con l'Associazione 46° parallelo, invita al'inaugurazione della mostra

IN TV
L'ITALIA RACCONTATA DALLE INCHIESTE DEL SERVIZIO PUBBLICO
a cura di Raffaele Crocco, Michele Toss e Sara Zanatta

Attraverso una selezione di grandi inchieste della Rai, le testimonianze di giornalisti e registi, da Ugo Gregoretti a Sandro Ruotolo, e i preziosi oggetti provenienti dal Museo della Radio e della Televisione di Torino, la mostra racconta per la prima volta l’evoluzione di questo genere televisivo.

A seguire (ore 18.00):

Tavola rotonda
È LA TV BELLEZZA
Videogiornalismi oggi 

Con:
Duilio Gianmaria, giornalista, conduttore televisivo e documentarista. Inviato speciale del Tg1, ha seguito i principali avvenimenti internazionali tra cui le guerre in Iraq e Afghanistan. Dal 2013 conduce il programma di inchieste Petrolio su Rai 1.
Pablo Trincia, autore televisivo e giornalista. Ex inviato de Le Iene e di Servizio Pubblico, attualmente conduce le trasmissioni Mai più bullismo su Rai 2, Lupi – Limited Access Area su canale Nove e collabora con il giornale online Fanpage.it
Andrea Vianello, giornalista radio e tv, è stato direttore di Rai 3 fino a febbraio 2016.

** 

La mostra, visitabile fino al 5 marzo 2017, è organizzata nell'ambito del Premio Roberto Morrione, dedicato al giornalismo investigativo. Giunto alla sua quinta edizione, il Premio approda per la prima volta a Trento

ALLEGATI
In tv - Invito.pdf (639,07 kB)

Informazioni

Luogo

Trento, Le Gallerie

Piazza di Piedicastello, - 38122 Trento (TN)

Orario

Da martedì a domenica, ore 10.00-18.00 |
Lunedì chiuso | Lunedì 15 agosto 2022 aperto |
Chiuso il 25 dicembre | 1° gennaio aperto, ore 14.00-18.00
Aperto durante le altre festività, salvo diversa indicazione
Ingresso libero | Utilizzo di mascherine non obbligatorio ma consigliato